Pervinca

La scelta del nome nella realizzazione di un personaggio fantasy, non è mai casuale. Spesso l'ispirazione arriva subito, altre volte attendo quella giusta, l'importante è che il nome scelto sia in armonia con le caratteristiche della bambolina e con l'idea che ho nella mia fantasia. In realtà l'ispirazione per la realizzazione della streghetta Pervinca, è nata in seguito a quella della streghetta Fleurette. Ho immaginato che Fleurette non fosse sola ma che avesse una sorella gemella "Pervinca", simili ma diverse caratterialmente e opposte cromaticamente. Al contrario della romantica Fleurette che ama raccogliere fiori e creare delicate essenze, Pervinca si dedica allo studio di piante ed erbe officinali. Ha un suo erbario personale di cui è molto gelosa e nel quale raccoglie erbe e fiori  essicati come melissa, tarassaco, tiglio, regina dei prati ecc. e annota le loro caratteristiche e proprietà. Ama preparare infusi e decotti. Come Fleurette anche Pervinca indossa un ciondolo a forma di stella  nel quale custodisce il fiore da cui ha origine il suo nome. L'idea di realizzare Fleurette e Pervinca è nata per caso, complice l'arrivo della primavera e il periodo della mia vita in cui ho lavorato in erboristeria. Credo che spesso la creazione di un lavoro artigianale, nel mio caso di un personaggio fantasy, sia influenzato dal nostro percorso di vita.

Fleurette

L'idea di realizzare Fleurette è nata per caso, complice l'arrivo della primavera e il periodo della mia vita in cui ho lavorato in erboristeria. Credo che spesso la creazione di un lavoro artigianale, nel mio caso di un personaggio fantasy, sia influenzato dal nostro percorso di vita.  La streghetta Fleurette ama dedicarsi alla raccolta di fiori e piante e preparare delicati profumi . Nelle prime ore del mattino, quando la rugiada ricopre ancora piante e fiori, Fleurette passeggia nel bosco con il suo cestino che riempirà di mughetti, lavanda, ciclamini ecc.. trasformandoli successivamente in magiche e delicate essenze. Non si separa mai dal ciondolo a forma di stella nel quale conserva il suo profumo preferito.

Lorelai

Fra i progetti dedicati ad Halloween, ho realizzato Lorelai , una bimba streghetta. Adoro realizzare nuovi personaggi, il tema fantasy è sempre il mio preferito e, mi piace immaginare che ogni bambolina abbia una propria storia. Per la realizzazione di Lorelai, ho utilizzato un nuovo materiale: il velluto cinigliato nei colori caratteristici di Halloween, un tessuto molto morbido e di effetto. E’ importante utilizzare materiali di ottima qualità per valorizzare al meglio ogni progetto.

Violet

Mancano pochi giorni ad Halloween e, ispirata dai racconti e dalle splendide illustrazioni di Victoria Francés e Loputyn, ho realizzato una piccola ghirlanda decorativa a tema. Rispolverando la mia passione per il mondo fantasy e per la cultura celtica, ho scelto come tema le erbe utilizzate dalle streghe, come la famosa “belladonna” per cui il colore scelto per la realizzazione della streghetta Violet è il viola con le sue sfumature.