Lanterne

Per la realizzazione delle lanterne ho utilizzato del feltro panna. Le ho decorate con dei fiori in pannolenci, nastrini vari, pizzo ed infine una farfalla in tela garza. All'interno delle lanterne ho inserito delle lucine al led che possono essere sostituite con confetti in occasione di cerimonie...

Liulai – L’Elfa Dell’Inverno

Amo molto l'atmosfera ovattata dell'inverno. Desideravo tanto realizzare un personaggio che ricordasse questa stagione ed ho immaginato Liulai, una dolce Elfa dai lunghi capelli azzurri nel suo piccolo regno innevato...

Il Natale di Chloé

Antiche leggende raccontano che durante la vigilia di Natale gli alberi delle foreste malgrado i loro rami fossero spogli, si caricavano di fiori, frutti e foglie. Di tutti gli alberi e le piante, il melo era quello più carico di significati magici, in quanto racchiudeva in sé la potenza della natura. Era l’albero delle fate e del paradiso, un talismano per accedere all’aldilà. I suoi frutti sopravvivevano a tutti gli altri fin nel cuore dell’inverno e il suo succo fermentava per diventare un liquore che esaltava le menti. Aveva inoltre il potere di predire il suo stesso futuro: se a Natale il sole brillava attraverso i rami spogli di un melo, l’anno seguente l’albero avrebbe dato tanti frutti....

Marion

In un periodo della mia vita, le creature del piccolo popolo riempivano e rendevano più leggere le mie giornate...Quando ho realizzato Marion, ho ricordato le leggende dedicate ai folletti e ho immaginato una piccola bimba buffa, burlona e felice nel suo mondo...

Chloé l’Elfa Irlandese

Sin da ragazzina sono sempre stata affascinata e attratta dall'Irlanda. Ho immaginato Chloé come una piccola e buffa elfa fra le verdi e magiche colline irlandesi...

Memole

Memole dolce Memole è fra i cartoni animati che ho amato durante la mia infanzia. Ho cercato di realizzare la mia Memole seguendo il personaggio dell'anime televisivo giapponese (とんがり帽子のメモル Tongari bōshi no Memoru).

Il Piccolo Principe

Ecco cio' che mi commuove di piu' di questo piccolo principe addormentato: e' la sua fedelta' a un fiore, e' l'immagine di una rosa che risplende in lui come la fiamma di una lampada, anche quando dorme... E lo pensavo ancora piu' fragile. Bisogna ben proteggere le lampade: un colpo di vento le puo' spegnere...

Jane Eyre

Ricordo ancora l’emozione che ho provato la prima volta che ho letto Jane Eyre. Ricordo di aver preso una matita e di aver sottolineato i passi che suscitavano in me strane e forti emozioni. Ho così pensato di realizzare una piccola Jane e, nel farlo, ho voluto dedicarle uno dei rari momenti felici descritti da...

Blanche la Fata delle Nevi

Per la realizzazione della fata Blanche, ho tratto ispirazione dalle leggende sulle Fate dell'inverno.

Alice in Wonderland

Si alzò in punta di piedi e sbirciò oltre l'orlo del fungo, e i suoi occhi incontrarono all'improvviso quelli di un grosso bruco blu, che se ne stava seduto lassù, con le braccia incrociate, fumando tranquillamente un narghilè, del tutto indifferente a lei o a qualsiasi altra cosa. Il Bruco e Alice si studiarono l'un l'altra per un po', in silenzio; infine il Bruco si tolse il narghilè dalla bocca e si rivolse a lei con voce languida e sonnolenta. "E tu, chi sei?" chiese il Bruco. Alice rispose, piuttosto intimidita: "Io...Io non lo so, signore, ora come ora, almeno; so chi ero quando mi sono alzata stamani, ma credo di essere cambiata parecchie volte da allora..."

Odette la Folletta della Buonanotte

Ho ideato la folletta Odette ispirandomi ad una bimba ormai adulta, che nei suoi primi anni di vita, amava inventare e raccontare favole prima della buonanotte. Ho immaginato questa buffa folletta con il suo inseparabile orsetto di pelouche, il suo morbido cuscino, il suo libro di favole con i suoi strambi personaggi e le sue fantastiche storie.

Marion & Marvin

Per San Valentino ho realizzato un lavoro a tema. Ho immaginato due giovani folletti innamorati, Marion & Marvin. Dopo aver creato i due folletti, ho realizzato un piccolo cuscino a forma di cuore su cui adagiarli.