Astrelle & Rainbow

L'idea di realizzare la fatina Astrelle è nata per caso. Qualche giorno fa guardavo le foto della mia infanzia e tanti sono i ricordi di quel periodo. Come la maggior parte delle  bambine anch'io amavo molto giocare con bambole e pelouche, erano i miei amici di gioco con i quali trascorrevo ore e ore ad inventare e vivere storie in un mondo immaginario. Per tale motivo ho realizzato una bambolina "baby" dai capelli lilla e ho pensato che il suo compagno di gioco fosse Rainbow , un dolce e tenero unicorno. Tutta la realizzazione è interamente a mano.

Pervinca

La scelta del nome nella realizzazione di un personaggio fantasy, non è mai casuale. Spesso l'ispirazione arriva subito, altre volte attendo quella giusta, l'importante è che il nome scelto sia in armonia con le caratteristiche della bambolina e con l'idea che ho nella mia fantasia. In realtà l'ispirazione per la realizzazione della streghetta Pervinca, è nata in seguito a quella della streghetta Fleurette. Ho immaginato che Fleurette non fosse sola ma che avesse una sorella gemella "Pervinca", simili ma diverse caratterialmente e opposte cromaticamente. Al contrario della romantica Fleurette che ama raccogliere fiori e creare delicate essenze, Pervinca si dedica allo studio di piante ed erbe officinali. Ha un suo erbario personale di cui è molto gelosa e nel quale raccoglie erbe e fiori  essicati come melissa, tarassaco, tiglio, regina dei prati ecc. e annota le loro caratteristiche e proprietà. Ama preparare infusi e decotti. Come Fleurette anche Pervinca indossa un ciondolo a forma di stella  nel quale custodisce il fiore da cui ha origine il suo nome. L'idea di realizzare Fleurette e Pervinca è nata per caso, complice l'arrivo della primavera e il periodo della mia vita in cui ho lavorato in erboristeria. Credo che spesso la creazione di un lavoro artigianale, nel mio caso di un personaggio fantasy, sia influenzato dal nostro percorso di vita.

Fleurette

L'idea di realizzare Fleurette è nata per caso, complice l'arrivo della primavera e il periodo della mia vita in cui ho lavorato in erboristeria. Credo che spesso la creazione di un lavoro artigianale, nel mio caso di un personaggio fantasy, sia influenzato dal nostro percorso di vita.  La streghetta Fleurette ama dedicarsi alla raccolta di fiori e piante e preparare delicati profumi . Nelle prime ore del mattino, quando la rugiada ricopre ancora piante e fiori, Fleurette passeggia nel bosco con il suo cestino che riempirà di mughetti, lavanda, ciclamini ecc.. trasformandoli successivamente in magiche e delicate essenze. Non si separa mai dal ciondolo a forma di stella nel quale conserva il suo profumo preferito.

Lilith

Sono sempre stata affascinata dal bucaneve, un piccolo e delicato fiore che sboccia in pieno inverno. E' detto anche "stella del mattino" in quanto spesso è il primo fiore a sbocciare anche quando la neve ricopre ancora il sottobosco. E' simbolo di speranza e rinascita. Ispirata da questo delicato e particolare fiore, è nata Lilith una piccola e buffa fatina del bucaneve. L'ho immaginata come una piccola principessa nel suo regno circondata dai suoi fiori.

Marnie

Mi piace immaginare che ogni personaggio abbia una propria storia da raccontare, da tempo avevo in mente un personaggio legato al Natale e alle tradizioni tipiche di questo periodo. In realtà la realizzazione della folletta Marnie, nasce dai miei lontani e cari ricordi d'infanzia, è in quel periodo che ho cominciato ad amare la cura per la preparazione dei dolci. Ricordo che ogni domenica mattina mia mamma e nonna Maria preparavano i ''biscotti della nonna", mi svegliavo prestissimo e, ancora in pigiama, correvo in cucina ad ''aiutarle''...in realtà ero molto golosa e aspettavo con ansia che fossero pronti. Il periodo natalizio era magico, tanti profumi diversi, il calore di quelle giornate. Ricordo la mia felicità quando mi hanno regalato un grembiulino da cucina che ancora conservo. E' così che Marnie ha preso forma.

Blue Doves – Kälte Spüren

C’è un tempo della vita in cui ti aspetti che il mondo sia sempre pieno di novità. Poi arriva il giorno in cui ti rendi conto che non sarà affatto così. Ti accorgi che semmai la vita si sta riempiendo di buchi. Assenze. Perdite. Cose che erano e non sono più. E insieme ti rendi conto di dover crescere proprio intorno e tra quei vuoti, anche se quando tendi la mano verso il punto in cui una volta c’era qualcosa percepisci l’ottusità contratta e splendente dello spazio in cui abitano i ricordi.

Ghirlanda Cestino con Funghi

Amo tanto realizzare ghirlande e scoprire nuove tecniche. Per la prima volta ho realizzato una ghirlanda natalizia ovale che rappresenta un cestino natalizio e si ispira al bosco nel periodo invernale. Ho utilizzato nuovi materiali come la corda grezza e il nastro juta naturale. Per la realizzazione dei funghi ho utilizzato il morbido velluto cinigliato che dona un effetto tridimensionale molto realistico.

Gerda

Fra i progetti natalizi di questo Natale 2020, ho realizzato Gerda una piccola elfa. Per  la sua realizzazione, mi sono ispirata a vecchie leggende che raccontano di piccoli elfi e folletti nelle fredde terre nordiche che, nel periodo natalizio, distribuiscono doni ai bimbi.

Lorelai

Fra i progetti dedicati ad Halloween, ho realizzato Lorelai , una bimba streghetta. Adoro realizzare nuovi personaggi, il tema fantasy è sempre il mio preferito e, mi piace immaginare che ogni bambolina abbia una propria storia. Per la realizzazione di Lorelai, ho utilizzato un nuovo materiale: il velluto cinigliato nei colori caratteristici di Halloween, un tessuto molto morbido e di effetto. E’ importante utilizzare materiali di ottima qualità per valorizzare al meglio ogni progetto.

Violet

Mancano pochi giorni ad Halloween e, ispirata dai racconti e dalle splendide illustrazioni di Victoria Francés e Loputyn, ho realizzato una piccola ghirlanda decorativa a tema. Rispolverando la mia passione per il mondo fantasy e per la cultura celtica, ho scelto come tema le erbe utilizzate dalle streghe, come la famosa “belladonna” per cui il colore scelto per la realizzazione della streghetta Violet è il viola con le sue sfumature.

Fuoriporta Sweet Autumn

Sin da bambina ho sempre amato l'autunno. Una stagione ricca di contrasti, l’esplosione della natura con i suoi colori e nello stesso tempo quella sensazione di malinconia tipica di questo periodo e che ha sempre fatto parte di me. Con questo fuoriporta ho cercato di rappresentare l’autunno creando una ghirlanda con i caratteristici colori di questa stagione e decorandola con una piccola streghetta dai capelli color cannella.

Benvenuta Chiara

Ho sempre amato realizzare fiocchi nascita, la nascita di un bimbo è sempre fonte di grande gioia. In questi ultimi giorni mi è stato chiesto di realizzare per la nascita della piccola Chiara, una fatina e un piccolo unicorno. Questa commissione è arrivata in giornate non molto serene per me, sarà una coincidenza, ma le fate tornano nella mia vita nei momenti difficili. Realizzare un lavoro su commissione è sempre una sfida. Dopo aver acquisito tutti gli elementi necessari, ho disegnato una bozza e man mano ho deciso quali materiali utilizzare. Uno studio attento dei materiali valorizza sicuramente un progetto. Amo molto curare i dettagli e i particolari.  Come sempre ho utilizzato esclusivamente ago e filo per le cuciture dei vari elementi.

A La Croisée Des Aubes – Olivier Ramonteu

Un giorno, guidati da stelle sicure ci ritroveremo in qualche angolo di mondo lontano, ..tra i musicisti e gli sbandati o sui sentieri dove corrono le fate...

Ciao Kira

Ciao Kira... Nove anni e mezzo insieme, sei volata via nella giornata mondiale del cane. Vorrei poter dimenticare tutta la sofferenza di questi giorni e ricordati così... Grazie Kira, Grazie per il tuo infinito Amore e per aver colorato le mie giornate.

Kira & Chris

Era da un po' che desideravo creare una nuova coppia di simpatici folletti, finalmente in questi giorni i personaggi che avevo immaginato hanno preso forma: Kira & Chris. Dopo aver realizzato i folletti, ho pensato di ricreare una scena che avevo in mente: Kira & Chris felici all'ombra di un grande albero nel bosco, trascorrono ore felici gustando dolcetti e frutta. Ho così realizzato una panchina con una base di legno e delle bacchette, e ho decorato con funghetti e piantine. In un piccolo cestino ho inserito una tovaglietta e leccornie varie.